Servizio Civile Volontario

La legge 64/01 ha previsto l´istituzione del servizio civile nazionale attraverso il quale è possibile fare un´esperienza utile alla propria crescita e alla propria formazione e, al tempo stesso, dedicare un anno al servizio degli altri.
La Uildm Versilia ha scelto di partecipare a questo nuovo modo di vivere l´impegno nella società civile da parte dei giovani.
Il Progetto di impiego è collegato a tutte le attività e ai progetti della UILDM, in quanto si pone a favore delle persone affette con disabilità.

Chi può svolgere il servizio civile volontario?
L’età minima è sempre 18 anni, quella massima, invece, è fissata al compimento dei 29 anni, vale a dire possono presentare domanda tutti i giovani, maschi e femmine, che hanno compiuto 28 anni e 364 giorni alla scadenza del bando.

Quanto dura?
Il servizio civile volontario dura 12 mesi. L´impegno settimanale va da un minimo di 25 ore a un massimo di 30 ore di servizio, secondo il progetto.

Cosa viene offerto ai volontari?

  • compenso di circa 433,80 euro al mese (tassabili solo se nell’anno si superano, sommando gli altri redditi, 7.500,00 euro)
  • copertura assicurativa
  • formazione generale secondo le indicazioni dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile e specifica per l’ambito di impiego
  • crediti formativi se riconosciuti dall’università
  • punteggi per eventuali successivi Concorsi Pubblici.

I periodi di Servizio Civile Nazionale prestati dai volontari avviati in servizio a decorrere dal 1° gennaio 2009 sono riscattabili, in tutto o in parte, su domanda del volontario e su contribuzione individuale, da versare in un’unica soluzione o in 120 rate mensili senza l’applicazione degli interessi di rateizzazione. (Legge 28 gennaio 2009, n. 2 (Art.4 comma 2).

Come aderire?
Si aderisce al Servizio Civile Nazionale (SCN) aderendo ai bandi annuali dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, mediante presentazione della domanda di adesione presso la UILDM Versilia (vedi progetto)

Il SCV presso UILDM Versilia
La proposta della UILDM Versilia prevede l’impegno dei volontari nelle seguenti attività specifiche:

  • Interventi domiciliari (supporto nella gestione domestica in collaborazione con la rete formale ed informale);
  • Attività di supporto alla famiglia sollevando la stessa di parte degli oneri quotidiani conseguenti la gestione di una persona con disabilità motoria;
  • Assistenza nei luoghi di lavoro (supporto sul posto di lavoro ed accompagnamento);
  • Attività finalizzata all’integrazione scolastica (interventi educativi mirati ad un ottimale e costante fruizione dei percorsi scolastici, accompagnamento e supporto durante lo svolgimento dell’attività didattica);
  • Attività finalizzata a favorire la partecipazione del disabile al trattamento riabilitativo (trasporto dei disabili per la riabilitazione al Centro Medico Riabilitativo, assistenza per la preparazione al trattamento e attività di intrattenimento);
  • Collaborazione alle attività di fund-raising e di promozione dell’associazione;
  • Sviluppo di attività di comunicazione (notiziario delle diverse sezioni, materiale informativo, rapporti con i mass media, collaborazione nella gestione degli spazi web realizzati dalle singole realtà);
  • Attività di sostegno e supporto psico­-sociale al disabile ed alla sua famiglia in relazione alle difficoltà vissute a fronte della malattia neuromuscolare in corso;
  • Accompagnatori a manifestazioni ricreative, sociali e culturali per favorire la vita di relazione;
  • Organizzatori e animatori delle manifestazioni organizzate dal personale volontario e non dell’associazione, partecipazioni a soggiorni climatici e periodi fuori sede;

Per ulteriori informazioni ci puoi contattare per telefono o inviandoci una e-mail oppure direttamente presso la nostra sede di via del Marzocco 86.

Per approfondimenti:
Informazioni generali sul Servizio Civile Volontario
oppure
chiamare il numero 848 800715


Il Progetto UILDM Versilia 2017

banner 2017 Uildm Versilia