Lasciti testamentari

È possibile sostenere i progetti e le attività della nostra associazione anche con la formula del lascito testamentario.

È un argomento molto delicato da trattare perché richiama l’idea della morte e perché fare testamento non rientra nella nostra cultura.
Infatti, non si pensa nemmeno lontanamente che il testamento possa essere fatto anche da persone in giovane età.
E raramente si pensa che a beneficiarne possano essere persone diverse dai propri figli o parenti e organizzazioni di volontariato.
Così come ci si immagina che il valore del bene o della donazione in denaro debbano essere elevati: una villa, un appartamento, milioni di euro sono sicuramente apprezzati, ma un mobile, un’auto, migliaia di euro possono aiutare l’associazione a concludere un progetto, a garantire una attività in particolare per un anno intero.

L’eredità devoluta ad una associazione di volontariato come la Uildm non è soggetta ad alcuna imposta.

Gli operatori della Uildm sono disponibili a fornire indicazioni utili, garantendo la massima riservatezza.